2021-10-17

Lettere dallIslanda: Memorie di un viaggio in Islanda

L’Islanda è un grande parco didattico in cui la natura ha deciso di illustrare, con esemplificazioni pratiche, i modi attraverso i quali, la terra su cui camminiamo e l’ambiente in cui viviamo, si sono formati miliardi di anni fa. La descrizione è affascinante, avvincente e intrigante, ma un conto è assistere alla rappresentazione e un conto è vivere, come ha fatto l'Autore, per un intero anno tra questi eventi. Il racconto della permanenza di un anno nell’isola riesce a trasmettere la difficoltà e il disagio di muoversi nell’oscurità delle lunghe e gelide notti invernali in un ambiente naturale di certo non agevole se non addirittura ostile. L'autore coglie e descrive con sorprendente realismo lo spirito del sentire comune che anima gli abitanti dell’isola e qui la fantasia si fa ristoratore, barista (appassionato di calcio), conducente di scuola bus, ecc., effettiva riproduzione di atti e persone che si muovono nel loro habitat naturale. Una sottolineatura particolare meritano le citazioni in tema del grande vecchio della nostra critica letteraria, Piero Citati. Questi brani, estratti da un resoconto di viaggio in Islanda, compiuto da Citati nel 2004 e pubblicato sul quotidiano “La Repubblica”, ben s’integrano nel testo e aggiungono e completano il mistero della narrazione di una terra in cui “… la lava si copre di coltri foltissime, umide e dolcissime di muschio, come se il fuoco pietrificato fosse la vera sede dell’umida vita.”


Book Details

Book Title: Lettere dallIslanda: Memorie di un viaggio in Islanda

Book Author: Eliseo D'Urso

Book Category: -

ISBN: B01G3YGKK0